Valentino Valentini

Biografia

Biografia di Valentino Valentini, Viceministro al Ministero delle Imprese e del Made in Italy.
Biografia di Valentino Valentini, Viceministro al Ministero delle Imprese e del Made in Italy

Dopo essersi laureato in lingue a Trieste e aver lavorato come interprete professionista, nel 1987 è diventato funzionario dal Parlamento europeo a Bruxelles.  Successivamente ha conseguito un Master d’impresa e nel 1999 è divenuto assistente esecutivo per gli affari politici e internazionali del Presidente di Forza Italia Silvio Berlusconi.

Nel 2001 è stato nominato Capo dell’Ufficio del Presidente del Consiglio e Consigliere speciale per le relazioni estere.  

Nel 2006 è stato eletto alla Camera dei deputati, dove ha fatto parte della Commissione Affari Europei.

Nel 2008, confermato alla Camera, ha mantenuto l’incarico di Consigliere speciale per le relazioni estere del Presidente del Consiglio.

Nel 2013 è stato rieletto e ha fatto parte della Commissione Affari Europei e della delegazione italiana presso l’Assemblea parlamentare della NATO.

Dopo le elezioni del 2018 è diventato capogruppo della Commissione Affari Esteri della Camera. Contestualmente ha ricoperto la carica di consigliere per le relazioni internazionali del Presidente del Senato e dal 2020 ha assunto l’incarico di Capogruppo vicario alla Camera.

Exit mobile version